Gemin Spumanti

IL NOME

La storia inizia nel 1978 quando Guglielmo Bortolomiol lascia l’azienda di famiglia che lo ha visto tra i pionieri del Prosecco sin dagli anni ’50, per fondare la Spumanti Gemin di Valdobbiadene.
Guglielmo che porta lo stesso nome del padre, viene chiamato sin da piccolo Gemin; ecco perchè decide di dare questo nome alla sua nuova azienda.
Nome scelto per dare seguito alla tradizione familiare che già indicava affettuosamente l’amore per la propria terra e per i suoi valori.

 

L’AZIENDA STORICA

Dall’85 si assiste ad un continuo ampliamento dell’azienda, con la costruzione di una nuova cantina di pigiatura e un nuovo magazzino di confezionamento e di stoccaggio.
La Spumanti Gemin è affiancata dall’azienda agricola Prà dell’Ort che conta cinque ettari di vigneti nelle più strategiche posizioni tra Riva de Milan, San Vito e San Marco, considerate tra le più suggestive di Valdobbiadene.

LA SVOLTA
Il 1999 segna una prima svolta decisiva, Paola Bortolomiol e il marito Alvio Stramare assumono la direzione dell’azienda mantenendo i valori di Guglielmo ma apportando continue migliorie: dalla ristrutturazione della sede, a nuove tecnologie per la trasformazione del vino, all’ampliamento dei vigneti a nuovi reimpianti e sofisticati sistemi di irrigazione.
 

Schede Tecniche:

Valdobbiadene Superiore di Cartizze Docg

Valdobbiadene Superiore Docg Brut

Valdobbiadene Superiore Docg Extra Dry

Prosecco Doc Treviso Brut

Prosecco Doc Treviso Extra Dry

Spumante Cuvée Brut

Spumante Cuvée Extra Dry

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi