Champagne Leclerc Briant

 

Leclerc-Briant è un “domaine en biodynamie” certificato dal 2004 (i primi esperimenti erano partiti ancora ad inizio degli anni ’50 del secolo scorso).

Tutto ha origine nel 1872: Lucien Leclerc crea a Cumières il Domaine Leclerc con 2 ettari di vigneto. Nel 1955 Bertrand Leclerc con la moglie Jacquleline Briant fondano, a Epernay, la attuale Maison. 

L’azienda prospera per molti anni fino all’improvvisa morte di Lucien Leclerc nel 2010 quando la cantina è la più grande azienda biodinamica dello Champagne. Due anni più tardi una coppia di americani si innamora di questa storica cantina e si impegna in una rinascita che trova linfa e personalità proprio nelle origini biodinamiche e nel rispetto totale di territorio e prodotti. La guida della Maison è affidata a Frederick Zeimett, con lunga esperienza in Moet e Pommery e alla consulenza di Hervé Jestin, un vero maestro della biodinamica e a un lungo chef de cave di Duval-Leroy. 

I prodotti godono tutti di dosature molto basse (a parte il Demisec, naturalmente) ed il risultato sono vini croccanti, fini, purissimi ma di sorprendente beva: lontanissimi da certi improbabili biodinamici. Sempre legandosi a una tradizione propria di Leclerc-Briant, la nuova gestione si indirizza alla vinificazione per singolo vigneto ottenendo champagne di forte personalità: Les Selectiones Parcellaires. Ultimo nato il Brut Zéro Blanc de Meuniers, da una parcella di un ettaro a Epernay. Vini appassionati ed appassionanti. 

 

 

 

 

Schede Tecniche:

Champagne Brut Réserve

Champagne Brut Rosé

Champagne Extra Brut Premier Cru

Champagne Brut Zéro Premier Cru Blanc de Meuniers

Champagne Cuvée Divine Solera

Champagne La Croisette Millésime

Champagne Abyss Millésime Brut Zéro

Les Basses Prières

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi