Liquori Borbone è una collezione esclusiva di tipici liquori italiani, che nasce per caso da una emozionante scoperta.

Siamo nel 1735 e Napoli, con i Borbone, divenne uno dei centri culturali più importanti d’Europa, seconda per abitanti solo a Parigi, era città di innovazione e ricchezza, la marina mercantile toccava i porti di tutto il mondo, e culture diverse si mescolavano tra antico e moderno, così come l’aristocrazia si mescolava al popolino; questi condividevano i ritmi frenetici della città, i luoghi d’incontro e il buon cibo.

A Napoli era un proliferare di botteghe che offrivano cibi da strada e di locande, la cucina prendeva forma ispirandosi ai piatti tipici spagnoli e francesi e sfogliatelle e babà divennero presto famosi in tutta Europa.

“Non v’è stagione in cui non ci si veda circondati d’ogni parte da generi commestibili; il napoletano non solo ama mangiare, ma esige pure che la merce in vendita sia bellamente presentata”.

(J.W. Goethe, Viaggi in Italia, lettera del 29.5.1787)

Ma tornando alla scoperta, è durante i lavori di restauro di una delle locande più antiche della città, nella zona del porto e non troppo distante dal Palazzo Reale di Napoli, che per puro caso, nei locali superiori, una volta adibiti a stanze del piacere, abbiamo ritrovato un piccolo ricettario malmesso contenente alcune delle ricette tipiche della cucina napoletana; la Minestra Maritata, la Genovese, i Polpi alla Luciana, ed un Liquore alle Erbe.

Da questo ritrovamento, dalla locanda, punto d’incontro per il popolo, i viaggiatori, i mercanti e i nobili, dalla semplicità della ricetta del Liquore alle Erbe e dalle bellezze che i Borbone ci hanno lasciato in custodia, ci siamo lasciati ispirare per realizzare l’Amaro Borbone e altri deliziosi liquori tradizionali.

Peso7 kg
Limoncello + Amaro Mediterrane...

84,90

X